Martedì 9 aprile le classi I A, I COS, I B, I COM, I DOM, accompagnate rispettivamente dai docenti Battista, Ciuffreda, Di Lorenzo, Baldassarre, Pompa, Bruno, Cuccaro, Pertosa, Bonito, Flaminio, Romani, hanno svolto il viaggio d’istruzione ad Ascoli Satriano, piccolo comune silenzioso e mite del Tavoliere delle Puglie. Le classi sono state accolte presso il Polo Museale e hanno visitato, dapprima, il Museo Diocesano, per ammirare la collezione di opere d’Arte Sacra della Diocesi di Cerignola-Ascoli Satriano e i paramenti sacri, minuziosamente ricamati un tempo a mano dalle suore di clausura e, in seguito, il Museo Civico Archeologico, custode di corredi funebri di epoca daunia e dei Grifoni, tesoro prezioso di Ascoli, straordinario complesso di marmi policromi, reperti unici. Successivamente, raccolti in un’atmosfera gioiosa e serena, alunni e docenti hanno pranzato presso il ristorante “I Grifoni”. Nel primo pomeriggio le guide hanno accompagnato le classi in una piacevole passeggiata nel centro storico e tra i vicoli del paese, ricchi di storia e tradizione. Ci si è imbattuti, così, nella romanica bellezza della Cattedrale e nella maestosa fortezza del castello normanno. Gli alunni hanno dimostrato interesse e curiosità sempre. Per tutti loro questa esperienza è stata un momento di crescita e arricchimento culturale: emozionante e suggestivo per tutti trovarsi al cospetto di opere e reperti di inestimabile valore, ma, a detta dei nostri alunni… semplicemente magico.

Tags:

Comments are closed

I nostri Progetti
Formazione
ORIENTAMENTO