Tutte le attività connesse all’adesione alla Staffetta di scrittura creativa BIMED (Biennale delle Arti e delle Scienze del Mediterraneo) hanno trovato il loro epilogo nella partecipazione, dal 6 all’8 giugno, al viaggio d’istruzione alle Isole Tremiti. Gli studenti delle classi 3DOS, 3DOM, 3COS, ed una delegazione della 3COM e 3I accompagnati, oltre che dalle docenti responsabili del progetto, Giusy De Biase, Francesca Battista, Elena Cuccaro, Monica Marasco anche dalla Dirigente Scolastica Marialba Pugliese, hanno avuto la possibilità di incontrare, in uno scenario da sogno, scrittori e coetanei di tutta Italia che, come loro, si sono cimentati  nella scrittura del capitolo di un racconto.

Tanti i laboratori cui i ragazzi hanno partecipato , dall’incontro con la scrittrice Sara Magnoli che ha spiegato la differenza tra la scrittura di un articolo di giornale e la stesura di un libro, al laboratorio di orienteering . Avvincenti le  prove e le sfide a cui la  delegazione denominata “Alighieri rosso-neri” ha  aderito.

Sfida 1: Re-interpretazione di una delle coreografie di “Grease” in cui Miriam Botta , sulle punte,  e Michele Carella con la partecipazione di Lorenzo Aprile, Nicholas De Seneen, Daniele Pellegrino, Marco Pazienza, Stella Palena , Maria Sacco, Elena Di Carlo e Martina Bruno hanno ballato sulle note di “You’re the one that I want”

Sfida 2: Il quizzone, in cui Daniele Pellegrino prima ed Enrico Palmisano poi ,hanno sfidato i rappresentanti delle altre scuole su domande di storia, grammatica, geografia, matematica, scienze e cultura generale avendo come tutor d’eccezione la prof. Battista

Sfida 3 : Indovina la canzone,  in cui la prof. Marasco ha dato il meglio di sè  nell’individuazione di brani pubblicati negli ultimi tre anni.

Sfida 4: Karaoke challenge, in cui ogni delegazione ha dovuto riscrivere il testo di una canzone avendo come tema il Futuro. Bravissime Martina Bruno e Simona Mastropietro che hanno cantato la canzone dei Maneskin, Torna a casa rititolata “Sì…Al cambiamento dell’universo”con il supporto del coro formato da: Gianmarco Rossi, Gabriele Contestabile, Luigi D’Agostino, Salvatore Chiappinelli.

Prova 1:C’era una volta show, in cui si sono cimentati  nella rappresentazione di Peter Pan, con la regia della prof. Cuccaro i magnifici: Adriana Bruno, Giulia Solari, Emanuela Ricciardi, Michele Russo, Andrea Belsanti, Biagio Tarallo, Antonio Palmieri, Giulia Kusturin, Fiorenza Maglietta, Federica Franchini, Asia Ramirez, Simona Cozzolino, Giorgia Landi, Marta Scaramuzzo, Irene Foglio, Martina Polignone, Sarah D’Elia, Veronica Rossi e Roberta Berardinetti.

Prova 2: Caccia al Tesoro in cui hanno, in poco  più di un’ora , superato i sei step  della prova i  mitici: Giorgia Gramazio, Gaia  Iorio, Miriam Botta, Enrico Palmisano, Daniele Pellegrino, Roberta Berardinetti, Veronica Rossi, Giulia Kusturin, Simona Cozzolino, Andrea Belsanti e Federica Franchini capitanati dalla prof. De Biase

Sfida 5:ultima e più adrenalinica prova.  Sotto il sole cocente delle ore 15.30 Francesco Costantino ha sbaragliato tutti gli avversari, compreso un ragazzo più grande di lui ,giocatore nella squadra del Lucera, in una gara di palleggi con il supporto della dirigente Pugliese, indomita  capo tifoseria, e  i cori  dell’intera delegazione.

Alla conta dei punteggi conquistati per ogni gara, gli Alighieri rosso-neri sono risultati la squadra vincitrice della  BIMED CHAMPIONS CUP  2019 ottenendo in premio un tablet .

Esperienza indimenticabile per tutti i partecipanti che hanno potuto, tra una gara e l’altra,fare l’escursione in barca per visitare le isole e divertirsi, la sera, nella discoteca all’aperto.

Tags:

Comments are closed

I nostri Progetti
Formazione
ORIENTAMENTO