“Piccoli chef”

Il progetto “Piccoli chef”, progettato e svolto dalle docenti Salcesi Teresa della scuola secondaria e Pipoli Filomena della scuola primaria della sede centrale dell’I.C.” Dante Alighieri”, ha coinvolto un gruppo di alunni delle classi 5^A e 5^B della scuola primaria e un gruppo delle classi 1^B-1^A-2^B della scuola secondaria. Il percorso si è svolto, in un clima sereno di continuità e collaborazione reciproca, da dicembre 2019 a febbraio 2020 perché è stato interrotto improvvisamente dall’emergenza sanitaria del Coronavirus, pertanto non è stato effettuato l’ultimo incontro di marzo. Gli incontri, della durata di tre ore, hanno seguito le seguenti fasi di lavoro:

  • Rispetto delle norme da seguire per l’igiene e la sicurezza in cucina
  • Lettura delle ricette
  • Scelta degli ingredienti e degli attrezzi di lavoro
  • Elaborazione delle ricette e cottura dei prodotti realizzati
  • Degustazione
  • Pulizia delle stoviglie e riordino della cucina

Durante la fase di cottura delle torte, ciambelle, muffin, pizze, rustici, si è svolta la trascrizione e l’illustrazione delle ricette per la realizzazione di un ricettario, l’analisi degli aspetti nutrizionali, la lettura di racconti e poesie sul rapporto esistente tra cibo e salute.

I prodotti culinari realizzati sono stati poi consumati dagli alunni, offerti ai genitori e al personale della scuola, presenti durante le giornate dell’Open day, nella sede centrale dell’Istituto.

Inoltre il progetto non è stato solo un laboratorio pratico, ma ha offerto ai partecipanti la possibilità di integrare abilità pratico-manuali e abilità curricolari di tipo logico-matematico (frazionare, pesare, misurare, adattare gli ingredienti al numero dei commensali, approfondire i concetti di miscuglio, composto, nutrienti, dieta sana ed equilibrata).

Gli obiettivi programmati sono stati conseguiti in maniera soddisfacente da tutti i partecipanti.

Il bilancio finale dell’attività ha fatto emergere un forte entusiasmo e gradimento da parte degli alunni coinvolti nonché una ricaduta positiva sulla socializzazione e l’autostima.

Potrebbero interessarti anche...