La VII edizione di CoEduca ha aperto il suo programma con la presentazione del libro “Percorsi di Memoria 21-22”, che si è tenuta oggi 9 novembre presso l’Auditorium della Biblioteca “la Magna Capitana”.

All’ evento, che segna la conclusione del progetto “Foggia tra storia e memoria 21-22”, promosso dalle Edizioni del Rosone e dalla Fondazione dei Monti Uniti, ha partecipato una delegazione di alunni delle classi 3A,3B,3E e 3F della secondaria, rappresentate rispettivamente dagli alunni Azzarone Marco, Di Ponte Giorgia, Mazzeo Chiara, Pallotta Lavinia, Cetola Ginevra, La Torre Raffaele, Larovere Andrea accompagnati dai docenti Francesca Battista e Marco Zamora.

Gli alunni hanno presentato il saggio prodotto dalla classe uscente 3B, che l’anno scorso ha partecipato al progetto guidata dalla prof.ssa Francesca Battista, curando la stesura di una biografia su di un personaggio storico locale: il sindacalista foggiano Silvestro Fiore.

Attraverso un accurato studio di fonti e ricerche sulla sua vita è emerso che quest’uomo considerato un eroe, era una persona umile, semplice, che ha cercato di voler cambiare un sistema politico che non gratificava l’uomo, ma che al contrario offendeva la sua dignità. Il suo operato ha fatto capire che in ogni battaglia elemento fondamentale sia l’unione e che l’essere uniti per il raggiungimento di un obiettivo comune è un importante punto di forza. Questo concetto non solo è stato un momento di riflessione per i presenti all’evento, ma anche un monito a prendere esempio dai grandi del passato.

Gli alunni hanno, infine, colto l’occasione per ringraziare gli organizzatori del progetto “Foggia tra storia e memoria”, che nuovamente e con piacere quest’anno la nostra scuola svolgerà, con la certezza che la curiosità di conoscere e scoprire ancora tanta storia di Foggia non mancherà.