Il giorno 16 novembre presso  l’istituto  comprensivo Dante Alighieri si è svolto l’evento [email protected] vita  proposto nell’ ambito del progetto ” Sportello autismo”.

L’evento, organizzato dalla prof .ssa Stellacci Maria, referente del progetto, e dalla psicoterapeuta  dottoressa  Guida Rossella,  è stato pensato come  momento di incontro e confronto tra la scuola, le famiglie dei nostri alunni diversamente abili e gli enti territoriali di assistenza socio-sanitaria per  creare una rete di collaborazione , di supporto e di orientamento finalizzata alla realizzazione del “progetto vita” dei nostri ragazzi . L’idea è nata dal bisogno di creare sinergie tra i docenti , le famiglie e gli educatori per rispondere in concreto alle nuove indicazioni introdotte dal Dlgs.  n. 66 del 2017 in merito alla programmazione didattica (PEI) su base ICF. Nel modello biopsicosociale dell’ICF, infatti,  il contesto in cui vive l’alunno “speciale” diventa complementare e determinante per individuare i suoi bisogni e gli obiettivi reali  che gli assicurino una vita di qualità da adulto. All’evento hanno partecipato le seguenti Associazioni : Acsd TMA FOGGIA,  STRAORDINARIAMENTE ABILI,  NOTE A MARGINE, IL BELL’ANATROCCOLO ,IL GIRASOLE ,  COOPERATIVA S.GIOVANNI DI DIO CENTRO DIURNO SOCIO EDUCATIVO RIABILITATIVO «DOPO DI NOI» -TROIA,  METROPOLIS. L’incontro  è stato presentato dalle organizzatrici e dalla Dirigente della scuola D.ssa Pugliese Marialba . Le famiglie, al termine della presentazione, hanno potuto  avvicinare i rappresentanti delle varie associazioni  per ricevere informazioni sulle specificità delle offerte formative e per prenotare una giornata di prova presso le loro sedi, con il coordinamento dello sportello autismo di Istituto. L’iniziativa è stata molto gradita da tutti gli intervenuti e speriamo vivamente sia solo l’inizio di un importante  percorso condiviso, a servizio dei nostri alunni e delle loro famiglie .